Fattura del registratore di cassa

L'ordinanza del Ministro delle finanze, entrata in vigore dal 1 ° marzo 2015, pone l'obbligo di utilizzare i registratori di cassa di fronte ai fornitori di servizi legali. Oltre agli avvocati, queste modifiche includeranno anche i consulenti fiscali. Tuttavia, non tratteranno i notai. In genere, i registratori di cassa dovrebbero agire per proteggere i clienti che di solito non ricevono la conferma della presa in carico dei servizi. I registratori di cassa mobili sono appositamente progettati per avvocati e consulenti fiscali.

L'obbligo di effettuare la registrazione fiscale, organizzato dal Ministero delle finanze, coprirà le professioni legali, mediche, dentistiche, cosmetiche, di catering e meccaniche. Sfortunatamente, l'ammontare delle entrate generate annualmente conterà. Il loro caso sarà equiparato alle loro stesse professioni, che questo dovere aveva stabilito molto presto nell'appartamento. Fino a questa stagione, gli avvocati sono stati sciolti dalla necessità di utilizzare i registratori di cassa, poiché il loro reddito annuale non ha superato i 20.000 PLN.Il cambiamento nell'azione è una mossa che tutti gli avvocati che offrono servizi a persone che non svolgono attività finanziarie dovrebbero vederli in importi fiscali, senza alcun senso sul sistema di pagamento.Pertanto, il legislatore rende più facile per coloro che stanno appena iniziando a lavorare nel mercato degli avvocati. Se inizi a fornire servizi legali nel 2015, gli avvocati saranno esclusi dall'obbligo di disporre di proprietà dai registratori di cassa per due mesi a partire da maggio, durante i quali inizieranno a fornire i nostri servizi.Il Ministero assicura che i contribuenti che iniziano a registrarsi utilizzando i nostri registratori di cassa rimborseranno la parte più importante dei loro costi di acquisto. Pertanto, deve avere l'intero risultato anche sulla certezza del marketing offerto dagli avvocati, nonché sulla sicurezza dei consumatori. Nell'attuazione, ciò significa che dal 1 ° marzo 2015 a tutti gli utenti di uno studio legale potrebbe essere richiesto di emettere una ricevuta, il che sarà dimostrato dal fatto che hanno preso assistenza legale.Per quanto riguarda i notai, non dovranno registrarsi per l'ammontare dei servizi, ma solo nell'ambito delle attività coperte dalla registrazione nel repository A e P, se il limite di afflusso previsto di 20 mila non viene superato o se il pagamento verrà eseguito in un'organizzazione non monetaria.